Comunicato dell’ANAC sulle modalità di pubblicazione dei dati sulle erogazioni liberali per il contrasto all’emergenza COVID-19

l’ANAC, In data 26 ottobre 2020, ha pubblicato sul proprio sito il Comunicato del 7 ottobre 2020 dal titolo “Integrazioni al Comunicato del Presidente dell’Autorità “Pubblicazione dei dati sulle erogazioni liberali a sostegno del contrasto all’emergenza epidemiologica da COVID-19” del 29.07.2020”

il testo del comunicato afferma:

Si fa seguito alle richieste di chiarimenti pervenute in merito alla corretta compilazione del Modello elaborato dall’Autorità congiuntamente al Ministero dell’Economia e delle Finanze per rendicontare le erogazioni liberali ricevute a sostegno del contrasto all’emergenza epidemiologica da COVID-19 (art. 99 del decreto legge 17 marzo 2020, n.18, recante “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”). Al riguardo si forniscono le seguenti precisazioni in merito alla compilazione del rendiconto:

a) nella sezione “Uscite” del rendiconto vanno indicati gli estremi delle fatture di acquisto di beni e servizi. Per ogni acquisto è precisata la data, il numero della fattura con causale dell’acquisto e l’importo della stessa;

b) nella sezione “Entrate” l’amministrazione/ente può valutare se indicare il provvisorio di entrata oppure quello del relativo ordinativo d’incasso concernente l’importo donato;

c) a tutela della riservatezza del donante, le donazioni non debbono contenere dati personali riconducibili allo stesso. A tal riguardo è sufficiente, a fini di trasparenza, che alle donazioni sia associato solo un numero o un codice identificativo;

d) il modello va redatto in formato di dati di tipo aperto.

Il Presidente

Avv. Giuseppe Busia

(Visited 577 times, 1 visits today)
Per condividere sui social network

Potrebbero interessarti anche...