Schermata 2020-08-28 alle 22.49.48

n. 13 del 16 novembre 2020

[subscriber:firstname | default:subscriber],


Prosegue, nel rispetto della cadenza settimanale, la nostra newsletter che, in questa edizione, raccoglie decisioni giurisprudenziali confermative di orientamenti già consolidati.
Colgo inoltre l'occasione per informarti che il prossimo lunedì 16, alle ore 20.30, tratteremo il tema della redazione degli atti di gara.
Se hai questioni da sottoporre ai relatori potrai farlo direttamente in occasione dell'incontro o anticiparle all'indirizzo redazione@lasettimanagiuridica.it
Grazie per l'attenzione e a presto

Santo Fabiano

webynight del 16 novembre ore 20.30 - la redazione degli atti di gara

Proseguono gli appuntamenti dei Webynight (conversazioni serali on line) del lunedì sera, alle 20.30. In occasione del prossimo incontro tratteremo il tema della "redazione degli atti di gara" ecco il link per accedere

Continua a leggere
webynight del 16 novembre ore 20.30 - la redazione degli atti di gara

TAR Veneto. Il Comune risponde se con un provvedimento illegittimo genera un danno ingiusto

TAR Veneto. Il Comune risponde se con un provvedimento illegittimo genera un danno ingiusto
Il Tar del Veneto (1050/2020) prende in esame un ricorso presentato da proprietari che, nonostante abbiano ottenute sentenze favorevoli, per ben due volte, sia in primo grado che in appello, non sono riusciti a ottenere l'approvazione della proposta di pianificazione attuativa per lungo tempo, finché, a seguito della nuova approvazione del nuovo Piano di assetto territoriale hanno vista preclusa ogni …

Continua a leggere

la Corte Costituzionale dichiara incostituzionale la legge Veneta sul controllo di vicinato

(sentenza 236/2020) Con un ricorso notificato l’8-11 ottobre 2019 e depositato il 15 ottobre 2019, il Presidente del Consiglio dei ministri ha impugnato la legge della Regione Veneto 8 agosto 2019, n. 34 (Norme per il riconoscimento ed il sostegno della funzione sociale del controllo di vicinato nell’ambito di un sistema di cooperazione interistituzionale integrata per la promozione della sicurezza …

Continua a leggere
la Corte Costituzionale dichiara incostituzionale la legge Veneta sul controllo di vicinato

Cassazione: nulla la contravvenzione se manca il riferimento al decreto prefettizio che autorizza l'autovelox su quella strada

Cassazione: nulla la contravvenzione se manca il riferimento al decreto prefettizio che autorizza l'autovelox su quella strada
La Corte di Cassazione (23551/2020) prende in esame il ricorso di un cittadino destinatario di un accertamento di violazione delle norme del codice della strada, mediante l'utilizzo di autovelox, che, in relazione all'art. 360, comma 1, n.5, cod. proc. civ., rileva il difetto di motivazione per la mancata indicazione degli estremi del decreto prefettizio con il quale sono state individuate …

Continua a leggere

CONCORSI PUBBLICI: la laurea in architettura o ingegneria consente la partecipazione al concorso per geometri.

di Carlo Piscitelli (TAR LAZIO sede di ROMA, sezione 3B, sent.202011559) Il TAR Lazio ribadisce un principio fondamentale nei pubblici concorsi: il possesso di un titolo superiore ed assorbente consente in via generale la partecipazione ai pubblici concorsi per i quali sia richiesto un titolo inferiore, dal momento che le materie di studio del primo comprendono, con un maggiore livello …

Continua a leggere
CONCORSI PUBBLICI: la laurea in architettura o ingegneria consente la partecipazione al concorso per geometri.

Consiglio di Stato: la clausola sociale non implica la necessaria conservazione dell’inquadramento e dell’anzianità del lavoratore

Consiglio di Stato: la clausola sociale non implica la necessaria conservazione dell’inquadramento e dell’anzianità del lavoratore
Il Consiglio di Stato (6761/2020) prende in esame il caso di un operatore economico escluso a seguito di verifica sul rispetto dei minimi salariali: l’offerta proposta era infatti reputata complessivamente incongrua e non conforme a siffatti minimi, nonché tale da non assicurare il rispetto della clausola sociale e delle previsioni del capitolato di gara. L'operatore, non avendo ottenuto ragione imprimo …

Continua a leggere

Cassazione. Nessun risarcimento da parte del Comune se la buca stradale poteva essere ragionevolmente evitata

È rimessa alla Corte di Cassazione (25469/2020) la decisione in ordine alla legittimità delle pronunce con le quali è stato rigettato il ricorso presentato da un cittadino per la richiesta al Comune del risarcimento del danno subito a causa di un incidente dovuto alla presenza di una buca nel manto stradale. La Corte suprema, confermano le decisioni del giudice di …

Continua a leggere
Cassazione. Nessun risarcimento da parte del Comune se la buca stradale poteva essere ragionevolmente evitata

Videoregistrazione del Webynight del 9 novembre: "Etica, buona amministrazione e prevenzione della corruzione"

Videoregistrazione del Webynight del 9 novembre: "Etica, buona amministrazione e prevenzione della corruzione"
https://youtu.be/fNyngkng7NE

Continua a leggere
WhatsApp Image 2020-11-12 at 22.27.44