Schermata 2020-08-28 alle 22.49.48

n. 05 del 28 settembre 2020

[subscriber:firstname | default:subscriber],


(chiedo scusa: per errore la precedente trasmissione ha inviato un file errato)
Ho il piacere di inviarti il quinto numero della newsletter de "la settimana giuridica" e ti segnalo, in particolar modo, oltre agli articoli, il primo webinar (gratuito) che terremo lunedì 28 alle ore 20.30 sul tema della nuova disciplina degli appalti a seguito della conversione del DL 76/2020.
Troverai ogni informazione qui di seguito.
cordialmente

Santo Fabiano

WEBINAR: la nuova disciplina degli appalti pubblici dopo la conversione del DL76/2020

Conversazione on line, guidata da Santo Fabiano, con Carmelo Giurdanella, Luigi Oliveri e Simone Chiarelli, sul tema della nuova disciplina in materia di contratti pubblici a seguito dell'emanazione del DL76/2020 e della successiva conversione con la legge 120/2020 link per l'accesso al webinar

Continua a leggere
WEBINAR: la nuova disciplina degli appalti pubblici dopo la conversione del DL76/2020

CDS I consiglieri comunali accedono senza il limite della riservatezza perché vincolati al segreto (video sintesi)

CDS I consiglieri comunali accedono senza il limite della riservatezza perché vincolati al segreto (video sintesi)
(SF) La vicenda esaminata dal Consiglio di Stato (5032/2020) riguarda la richiesta di accesso di un consigliere comunale a cui l'Amministrazione risponde con un provvedimento di differimento sine die, in ragione della pendenza dell’istruttoria e della valutazione di fattibilità sulla proposta, relativa a un partenariato pubblico-privato. È interessante l'analisi effettuata dai giudici che hanno ritenuta legittima la reiterazione dell'istanza di …

Continua a leggere

Corte di Giustizia dell'UE. Gli "affitti brevi" possono essere soggetti ad autorizzazione locale

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea (comunicato stampa della decisione) affronta il caso di due società entrambe proprietarie di monolocali situati a Parigi che erano stati proposti per la locazione su un sito Internet, senza la preventiva autorizzazione delle autorità locali e in modo reiterato, per locazioni di breve durata ad uso di una clientela di passaggio. Il giudice di …

Continua a leggere
Corte di Giustizia dell'UE. Gli "affitti brevi" possono essere soggetti ad autorizzazione locale

TAR Palermo annulla interdittiva antimafia per carenza di motivazione

TAR Palermo annulla interdittiva antimafia per carenza di motivazione
Una società lamenta che il provvedimento interdittivo ai sensi della normativa antimafia non sia giustificato. In particolare lamenta che il provvedimento sia fondato esclusivamente su una sentenza di condanna resa in primo grado nei confronti del padre e del fratello della legale rappresentante della società ricorrente per il delitto di cui all’art. 353 c.p ( turbata libertà degli incanti), delitto questo …

Continua a leggere

Cassazione: riconosciuta la riduzione della TARI se si prova la mancata effettuazione del servizio

(SF) La Corte di Cassazione, con l'ordinanza 19767 2020 prende in esame un giudizio avente ad oggetto l'impugnazione dell'avviso di pagamento con cui un Comune aveva richiesto il versamento della TARI per il quale la CTP aveva accolto parzialmente il ricorso, ritenendo l'imposta dovuta nella misura ridotta del 15%, tenuto conto della mancata effettuazione del servizio di raccolta di rifiuti nell'area in …

Continua a leggere
Cassazione: riconosciuta la riduzione della TARI se si prova la mancata effettuazione del servizio

Corte dei Conti Lombardia sulla destinazione dei proventi derivanti dalle infrazioni al codice della strada

Corte dei Conti Lombardia sulla destinazione dei proventi derivanti dalle infrazioni al codice della strada
(SF) Il sindaco ha presentato una richiesta di parere alla Corte dei Conti, sezione controllo della Lombardia (85/2020)  in merito alla destinazione dei proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie spettanti all’ente territoriale per le violazioni previste dal codice della strada, secondo quanto disposto dall’articolo 208, commi 4, lettere b) e c), e 5-bis, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 …

Continua a leggere

La riservatezza dell'offerta economica è posta a tutela dell'imparzialità dell'azione amministrativa

Il Tar Piemonte (543/2020) esamina il caso di una stazione appaltante che, dopo avere indetto una procedura negoziata, mediante invito a presentare offerta telematica nel sistema MEPA e attribuiti i punteggi, successivamente, ha riconvocato la commissione giudicatrice e in quella sede, sono state rivalutate le offerte tecniche e modificati i relativi punteggi. in conseguenza di ciò la società retrocessa al secondo …

Continua a leggere
La riservatezza dell'offerta economica è posta a tutela dell'imparzialità dell'azione amministrativa

Corte dei Conti. Non è possibile assumere ex art. 90 un proprio dipendente collocato in aspettativa

Corte dei Conti. Non è possibile assumere ex art. 90 un proprio dipendente collocato in aspettativa
(SF) Con una sentenza della Terza sezione centrale di Appello (76/2020) la Corte dei Conti prende in esame l'assunzione a tempo determinato ex art. 90 di un dipendente dello stesso ente, collocato in aspettativa, a cui viene cosi riconosciuto l’emolumento unico, comprensivo del lavoro straordinario, produttività collettiva e qualità della prestazione, previsto, appunto, dal comma 3 dello stesso articolo. La …

Continua a leggere
www.lasettimanagiuridica.it
redazione@lasettimanagiuridica.it