Schermata 2020-08-28 alle 22.49.48

n. 1/2021 del 18 gennaio 2021

[subscriber:firstname | default:subscriber],


Dunque, si riprende!
La settimana giuridica riprende, con questa newsletter, le sua comunicazione periodiche.
Qui di seguito troverai gli articoli che richiamano la giurisprudenza o approfondimenti tematici e, come nell'anno precedente, il link per accedere al webinar del lunedì sera.
E visto che non è mai troppo tardi, buon anno e buone realizzazioni

Santo Fabiano

WEBYNIGHT - 18 gennaio ore 21 - la stipulazione dei contratti pubblici

ecco il link per accedere

Continua a leggere
WEBYNIGHT - 18 gennaio ore 21 - la stipulazione dei contratti pubblici

TAR:ANAC condannata per l'iscrizione immotivata di una società nel casellario informatico (video)

(sf) Il TAR Lazio (13878/2020) esamina il ricorso di un operatore economico colpevole di avere omesso di essere stato condannato per omicidio colposo, conseguente a un incidente stradale, in occasione della autorizzazione al subappalto che, per questa ragione viene sanzionato economicamente e iscritto nel casellario informatico previsto dall'articolo 213, comma 10 del codice dei contratti. il ricorrente contesta, in particolare, …

Continua a leggere
TAR:ANAC condannata per l'iscrizione immotivata di una società nel casellario informatico (video)

Cassazione penale. Il presidente di una società partecipata è "incaricato di pubblico servizio"

Cassazione penale. Il presidente di una società partecipata è "incaricato di pubblico servizio"
(sf) La corte di Cassazione ( 37675/2020 ) è chiamata a decidere su una controversia che riguarda la configurazione giuridica del presidente di una società partecipata, da cui dipende l'applicazione o meno della fattispecie di reato prevista dall'articolo 314 del codice penale (peculato). Nel caso in esame, il soggetto interessato afferma che la società in questione (società per la gestione di un …

Continua a leggere

La disciplina dell’anomalia dell’offerta: le semplificazioni al Codice vanificate dalle complicazioni della normativa speciale della Regione siciliana.

di Vito Antonio Bonanno, segretario generale del comune di Alcamo L’art. 97 del Codice contempla un procedimento di verifica delle offerte che, risultando particolarmente convenienti, alimentano il sospetto di non essere affidabili. A tal fine la norma individua appositi criteri per stabilire la c.d. soglia di anomalia, con la conseguenza che le offerte pari o superiori ad essa sono sospettate …

Continua a leggere
La disciplina dell’anomalia dell’offerta: le semplificazioni al Codice vanificate dalle complicazioni della normativa speciale della Regione siciliana.

TAR Lazio: ordine al Segretario generale del Comune di relazionare sul diniego di accesso agli atti

TAR Lazio: ordine al Segretario generale del Comune di relazionare sul diniego di accesso agli atti
(sf) Il Tar Lazio (509/2021) viene chiamato a pronunciarsi riguardo al silenzio diniego formatosi sulla richiesta di accesso agli atti presentato da un'impresa. Peraltro, in occasione di un primo intervento presso lo stesso Tribunale, il Comune aveva riconosciuto l'interesse all'accesso da parte del richiedente, ma si era limitato a fornire solo una parte della documentazione richiesta. Conseguentemente, il richiedente, rimasto …

Continua a leggere

Consiglio di Stato: l’amministrazione gode di ampia discrezionalità nella determinazione del contenuto del bando di gara e della base d’asta

Di Carlo Piscitelli (CdS sent.8359/2020) Il Consiglio di Stato, pronunciandosi sull’appello proposto da una Azienda pubblica alla sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia (Sezione Prima) n.545/2020 che aveva dichiarato l’inadeguatezza dell’importo posto a base di gara, la riforma e rigetta il ricorso di primo grado. Da detta sentenza di appello è possibile ricavare importanti interpretazioni: L’Amministrazione dispone di …

Continua a leggere
Consiglio di Stato: l’amministrazione gode di ampia discrezionalità nella determinazione del contenuto del bando di gara e della base d’asta
L'indirizzo di posta elettronica e il nominativo a cui è inviata questa newsletter è conservato nel rispetto dei principi vigenti in materia di trattamento dei dati personali. Viene utilizzato esclusivamente per le comunicazioni periodiche di aggiornamento giuridico e in nessun caso sarà utilizzato per altre finalità o fornito a soggetti terzi.
Il sistema di posta elettronica che gestisce la trasmissione del dato è MailPoet (www.MailPoet.com), il sito a cui è affidata la gestione dei plugin è realizzato con Wordpress (wordpress.com) e l'hosting del dominio è affidato a Register.it.
Titolare del trattamento dei dati, con esclusione dei servizi informatici di pertinenza dei soggetti prima richiamati, è Santo Fabiano (santofabiano@me.com)
Ogni utente potrà in qualsiasi momento rimuovere i propri dati, immediatamente, utilizzando il link sottostante, senza alcuna richiesta di ulteriori informazioni